Condizioni di vendita

Le presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito “Condizioni Generali”) sono redatte in conformità alle previsioni legislative di cui al Codice Civile, al D.Lgs. n. 70 del 09.04.2003 in materia di servizi della società dell’informazione e di commercio elettronico ed al D.Lgs. n. 206 del 06.09.2005 (c.d. Codice del Consumo), e, in particolare, al Capo I del titolo III della parte III (artt. da 45 a 67), e disciplinano l’offerta e la vendita di prodotti tramite il sito web oneufficio.it (di seguito, per brevità, “il Sito”).

I prodotti offerti in vendita sul Sito sono venduti da Decart S.r.l. (di seguito, per brevità, “il Venditore”), con sede legale in Via Piano delle Vigne, 53 – 66043 Casoli (Ch), iscritta al Registro delle imprese di Chieti con numero 138120, P. IVA 01916890690.

L’/gli acquirente/i (di seguito, per brevità, anche al singolare, “l’Utente”) potranno contattare il Venditore per richiedere qualsiasi informazione e per inviare comunicazioni, utilizzando i seguenti recapiti:
- numero di telefono 0872982261;
- numero di fax 0872991189;
- posta elettronica info@oneufficio.it;
- indirizzo Decart S.r.l. società a socio unico, Via Piano delle Vigne, 53

1. Ambito di applicazione e validità delle Condizioni Generali

1.1 Le presenti Condizioni Generali si applicano e disciplinano tutti i contratti di vendita conclusi nel territorio italiano attraverso il Sito.
1.2 L’acquisto effettuato attraverso il Sito comporta per l’Utente integrale conoscenza ed accettazione, senza riserve, delle Condizioni Generali.
1.3 Le Condizioni Generali possono subire modifiche in qualunque momento; ciascun Utente è, pertanto, tenuto a consultare le predette, prima di procedere ad ogni acquisto.
1.4 In ogni caso, a ciascuna vendita sarà applicata la versione delle Condizioni Generali in vigore alla data di invio dell’ordine di acquisto, che l’Utente avrà modo di visionare e stampare e/o memorizzare su un supporto durevole prima di procedere all'acquisto dei prodotti.
1.5 Condizioni difformi e/o aggiuntive rispetto a quelle che seguono, anche se non espressamente rifiutate dal Venditore, non avranno efficacia alcuna.


2. Utenti e procedura di registrazione

2.1 L’accesso alle offerte presentate sul Sito è consentito sia ad Utenti che siano Consumatori, come definiti dall’art. 3, co. 1, lett. a) del Decreto Legislativo 206/2005 ("Codice del Consumo"), intendendosi per tali le persone fisiche che agiscono per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta, nonché ad Utenti che non siano Consumatori.
2.2 Per effettuare acquisti sul Sito, l’Utente dovrà preventivamente registrarsi, scegliendo se effettuare la registrazione quale “Azienda/P.Iva” ovvero quale “Cliente Privato” (e, dunque, Consumatore), fornendo tutti i dati richiesti dal Venditore.
2.3 E’ fatto divieto all’Utente di inserire dati, in tutto od in parte, non veritieri, frutto di fantasia e/o appartenenti a soggetti terzi.


3. Procedura di acquisto

3.1 Per acquistare uno o più prodotti (di seguito, per brevità, “i Prodotti”) sul Sito, l'Utente dovrà effettuare la compilazione guidata di un modulo d'ordine in formato elettronico che verrà trasmesso in via telematica, seguendo le istruzioni che compariranno di volta in volta sul Sito e che accompagneranno le diverse fasi dell'acquisto. Per poter inoltrare un ordine è necessario che l'importo imponibile del prezzo della merce che si intende acquistare con ciascun ordine sia pari o superiore ad 15 €.
3.2 Si evidenzia, in particolare, che:
- prima di consentire la trasmissione del modulo d’ordine, qualora l’Utente sia un Consumatore, il Venditore metterà a disposizione dello stesso tutte le informazioni di cui all’art. 49 del Codice del Consumo (le informazioni relative al diritto di recesso, in particolare, vengono fornite mediante le Istruzioni tipo sul diritto di recesso di cui all’allegato I parte A previsto dall’art. 1, comma 1, del D.Lgs. n.21 del 21.02.2014);
- prima di procedere all'acquisto dei prodotti ed alla trasmissione del modulo d'ordine, all'Utente sarà chiesto di leggere ed approvare le Condizioni Generali, che l’Utente potrà stampare e/o memorizzare su un supporto durevole;
- prima di procedere alla trasmissione del modulo d'ordine, l'Utente potrà individuare e correggere eventuali errori di inserimento dei dati
seguendo le istruzioni di volta in volta indicate.
3.3 L’invio del modulo d’ordine da parte dell’Utente costituisce una proposta irrevocabile di acquisto; il contratto deve intendersi concluso 
con la registrazione del modulo d’ordine da parte del Venditore e l’invio della conferma d’ordine di cui al punto 3.4.
3.4 Una volta registrato il modulo d'ordine, verrà inviata all'Utente, all'indirizzo di posta elettronica da quest’ultimo fornito, la conferma dell'ordine e la ricevuta di pagamento, con tutte le informazioni di cui al D. Lgs. 70/2003 e, ove applicabile, al Codice del Consumo.
3.5 L’Utente dovrà conservare la comunicazione di cui al punto 3.4 come prova d'acquisto.
3.6 Il modulo d'ordine sarà archiviato nella banca dati del Sito per il tempo necessario all'evasione dell'ordine e, comunque, nei termini di
legge. Per accedere al proprio modulo d'ordine l'Utente potrà consultare la sezione "Area clienti" del Sito, dove troverà l'elenco di tutti gli ordini effettuati.


4. Esecuzione degli ordini

4.1 Gli ordini di acquisto saranno evasi solo dopo il ricevimento della conferma dell'avvenuto pagamento del corrispettivo dovuto, costituito dal prezzo d'acquisto dei Prodotti e dalle eventuali spese di spedizione, come specificato al punto 6.
4.2 Prima di dare esecuzione al contratto, il Venditore avrà il diritto di verificare gli ordini trasmessi dagli Utenti al fine di accertare eventuali comportamenti fraudolenti e/o acquisti anomali.
4.3 In particolare, ai sensi dell’art. 1456 c.c., il Venditore avrà il diritto di risolvere il contratto, mediante una comunicazione a mezzo e-mail all’Utente, e, conseguentemente, di cancellare l’ordine e di restituire all’Utente l’ammontare totale dovuto, qualora:
• la carta di credito utilizzata per il pagamento risulti clonata o vi sia il ragionevole dubbio che l’acquisto non sia stato effettuato dal titolare della stessa ovvero nel caso in cui la società emittente la carta di credito informi il Venditore che la carta di credito è stata bloccata;
• l’ordine trasmesso dall’Utente presenti un carattere di anomalia in relazione alla tipologia e/o alla quantità dei Prodotti acquistati ovvero alla frequenza degli acquisti effettuati sul Sito;
• alla data dell’acquisto l’Utente risulti inadempiente agli obblighi derivanti da o comunque connessi alla esecuzione di un precedente contratto concluso con il Venditore.
4.4 Successivamente all’evasione di ciascun ordine, il Venditore invierà all’Utente, a mezzo e-mail, la fattura o la ricevuta relativa all’acquisto dallo stesso effettuato.


5. Prodotti e disponibilità

5.1 Il catalogo dei Prodotti può essere periodicamente aggiornato dal Venditore, che, pertanto, non presta alcuna garanzia circa la permanenza di un prodotto tra quelli disponibili on-line.
5.2 Accanto alla descrizione di ciascun prodotto il Venditore indicherà se lo stesso sia o meno immediatamente disponibile. Tuttavia, poiché, per le modalità proprie dell’acquisto on-line, è possibile che più Utenti acquistino contemporaneamente il medesimo prodotto, potrebbe verificarsi il caso che al momento della registrazione dell’ordine di acquisto, il prodotto ordinato non sia più disponibile. In tale ipotesi, il Venditore invierà immediatamente una comunicazione all’Utente, che avrà facoltà di: 
- chiedere la cancellazione dell’ordine relativo alla merce non disponibile e ottenere il rimborso della somma pagata per quest’ultima;
- attendere la disponibilità del prodotto ordinato, provvedendo, pertanto, a bloccare la propria prenotazione. In tal caso, la consegna della merce ordinata dovrà avvenire entro il tempo massimo di trenta giorni dalla data dell’invio del modulo d’ordine; in difetto si procederà alla cancellazione dell’ordine con restituzione all’Utente della somma pagata.
5.3 Nel caso in cui l’ordine venga cancellato, il Venditore provvederà a rimborsare all’Utente la somma pagata e ad accreditare l’importo rimborsato, sullo stesso mezzo di pagamento utilizzato per l’acquisto, immediatamente e, comunque, entro trenta giorni a decorrere dal giorno successivo all’invio dell’ordine. Eventuali ritardi nell'accredito possono dipendere dall'istituto bancario o dal tipo di carta di credito utilizzata per il pagamento. In ogni caso, la data di valuta dell'importo riaccreditato sarà la stessa dell'addebito.


6. Prezzi e spese

6.1 Tutti i prezzi sono espressi in Euro.
6.2 I Prodotti resteranno di proprietà del Venditore fino all’avvenuto pagamento del prezzo di acquisto e delle eventuali spese aggiuntive.
6.3 Il prezzo dei Prodotti può essere modificato dal Venditore senza preavviso, fermo restando che il prezzo addebitato all'Utente sarà quello pubblicato sulla scheda del prodotto al momento della compilazione del modulo d’ordine.
6.4 Le spese di spedizione sono a carico dell’Utente.


7. Modalità di pagamento

7.1 Il pagamento dei Prodotti acquistati sul Sito potrà avvenire con le seguenti modalità:
• Carta di Credito (visa, mastercard, american express, maestro): Nel caso di pagamento mediante carte di credito, l’Utente completerà la transazione in formato criptato e secondo i requisiti di sicurezza previsti dalla certificazione Thawte. Thawte è uno dei principali enti di certificazione per i Certificati SSL (Secure Socket Layer) utilizzati per proteggere i siti di e-commerce e le comunicazioni su siti Web.
• PayPal : Qualora l’Utente selezioni PayPal come mezzo di pagamento, lo stesso verrà collegato direttamente al sito http://www.paypal.it/it, dove dovrà seguire la procedura ivi prevista. I dati inseriti su PayPal saranno trattati direttamente da quest’ultima e non saranno trasmessi o condivisi con il Venditore. In caso di cancellazione dell’ordine, ed in tutti i casi di rimborso, a qualsiasi titolo, l’importo pagato al Venditore sarà accreditato sul conto dell’utente presso PayPal. Una volta disposto l’ordine di accredito, il Venditore non sarà responsabile per eventuali ritardi od omissioni nell’accredito dell’importo rimborsato connessi alla gestione del sito di PayPal.
• Bonifico bancario anticipato: Le coordinate bancarie e/o le modalità di intestazione del bonifico saranno comunicate dal Venditore nella e-mail di conferma ordine che verrà inviata all’Utente successivamente all’inserimento del modulo d’ordine.


8. Consegne

8.1 L’Utente prende atto che il ritiro dei Prodotti rappresenta un obbligo derivante dal contratto di vendita concluso con il Venditore.
8.2 Le consegne sono effettuate nelle seguenti nazioni: Italia.
8.3 Le consegne avverranno mediante Corriere Espresso dal lunedì al venerdì, nel normale orario di ufficio, escluse le festività nazionali. L'utilizzo di modalità di consegna differenti potrà essere deciso dal Venditore in funzione della natura del prodotto ordinato. In tal caso la variazione sarà comunicata all’Utente a mezzo e-mail.
8.4 Al momento della consegna dei Prodotti al Corriere Espresso, l’Utente riceverà, a mezzo e-mail, una comunicazione di conferma da parte del Venditore, nella quale saranno espressamente indicati il nome del corriere utilizzato ed i dettagli della spedizione.
8.5 I Prodotti saranno consegnati all’indirizzo postale specificato dall’Utente nel modulo d’ordine.
8.6 I termini di consegna indicati sul sito hanno valore indicativo e non devono ritenersi essenziali, atteso che gli stessi risultano dipendenti da diversi fattori quali ad esempio la modalità di pagamento, l'eventuale utilizzo di corrieri non espressi per il trasporto di merce voluminosa, l'orario di invio del modulo d'ordine.
Per ottenere informazioni dettagliate circa le tempistiche di consegna è possibile contattare il Servizio Clienti.
8.7 Alcuni Prodotti possono essere ingombranti ovvero potranno essere contrassegnati dalla indicazione "materiale delicato". In tal caso il Venditore consegnerà i Prodotti acquistati, mediante corriere speciale, entro cinque/sette giorni lavorativi successivi alla data di invio del modulo d'ordine, indipendentemente dal luogo in cui è richiesta la consegna.
8.8 La consegna dei Prodotti si intende perfezionata nel momento in cui l’Utente entra materialmente nel possesso dei Prodotti; da tale momento, come per legge, il rischio della perdita o del danneggiamento dei Prodotti, per causa non imputabile al Venditore, si trasferisce all’Utente.
8.9 In caso di mancata consegna per assenza del destinatario all'indirizzo specificato, il corriere lascerà un avviso per certificare il tentativo di consegna. Sull’avviso saranno indicati i dati per contattare il corriere e definire un appuntamento per la consegna.
8.10 Qualora l’Utente non provveda a contattare il corriere per concordare una nuova consegna entro circa 7 giorni, i Prodotti saranno restituiti al Venditore.
8.11 Nel caso di cui al punto 8.10, il contratto dovrà intendersi risolto di diritto ai sensi dell’art. 1456 c.c., con semplice comunicazione del Venditore inviata a mezzo e-mail all’Utente, e, dunque, l’ordine a tutti gli effetti sarà annullato. Entro 15 giorni dalla predetta comunicazione, il Venditore procederà, quindi, al rimborso dell’importo complessivamente pagato dall’Utente per i Prodotti, detratte le spese della spedizione non andata a buon fine, le spese di restituzione dei Prodotti al Venditore ed ogni altra eventuale spesa che il Venditore abbia sostenuto a causa della mancata consegna dipesa dall’assenza o dall’inerzia dell’Utente nell’adempimento dell’obbligo di ricevere la consegna.
8.12 Il rimborso dovuto ai sensi dell’art.8.11 sarà accreditato sul medesimo mezzo di pagamento utilizzato dall’Utente.
8.13 Successivamente alla comunicazione di cui al punto 8.11, l’Utente che intenda richiedere la consegna dei Prodotti dovrà necessariamente procedere con un nuovo ordine.
8.14 Il Venditore si riserva la facoltà di rifiutare gli ordini provenienti da Utenti nei cui confronti lo stesso abbia precedentemente fatto valere la clausola risolutiva espressa di cui al punto 8.11 per inadempimento dell’obbligo di ricevere la consegna dei Prodotti.
8.15 Spetta all’Utente verificare le condizioni dei Prodotti consegnati. All’atto di ricevimento dei Prodotti, il Cliente è tenuto, quindi, a verificare la conformità degli stessi, prestando attenzione, in particolare, che:
- il numero dei colli indicati sulla lettera del vettore sia corrispondente al numero dei colli effettivamente consegnati;
- la confezione sia integra e non danneggiata, né manomessa.
Eventuali anomalie riscontrate (quali, ad esempio, manomissioni, danneggiamento della confezione) dovranno essere specificamente indicate per iscritto sul documento di trasporto del corriere e l’Utente dovrà rifiutare la consegna dei Prodotti. Contestualmente, l’Utente sarà tenuto a segnalare il fatto al Servizio Clienti del Venditore, ai recapiti indicati nelle Informazioni Generali.
8.16 L’Utente è invitato, quindi, a sottoscrivere il documento di trasporto solo dopo le verifiche di cui al punto 8.15.
8.17 Qualora l’Utente non proceda in conformità ai punti che precedono, e, dunque, accetti la consegna dei Prodotti anche nel caso di imballo danneggiato o manomesso, lo stesso decadrà dalla garanzia di cui al punto 10.


9. Diritto di recesso

9.1 L’Utente, ove sia un Consumatore, potrà recedere dal contratto entro quattordici giorni dal ricevimento dei Prodotti, senza penalità e senza specificare il motivo.
Il diritto di recesso non è previsto per Utenti che non siano Consumatori.
9.2 Per avvalersi del diritto di cui al punto 9.1, l’Utente potrà utilizzare il modulo di recesso tipo da richiedersi al Venditore compilandolo in ogni suo campo. La comunicazione di cui sopra dovrà essere sottoscritta dall’Utente e contenere l’indicazione dei dati personali dello stesso, del numero dell’ordine cui si riferisce, nonché dei Prodotti in relazione ai quali si intende esercitare il recesso, individuati per quantità, descrizione articolo e relativo prezzo, così come riportati nel riepilogo d’ordine. 
In alternativa, l’Utente potrà predisporre un’autonoma comunicazione, purchè completa di tutti gli elementi presenti nel modulo di recesso tipo. La comunicazione di recesso priva dei requisiti di cui al punto che precede, ovvero pervenuta oltre il termine di cui al punto 9.1, si intenderà priva di effetto.
9.3 L’Utente dovrà, altresì, inviare il predetto modulo o comunicazione di recesso compilata e sottoscritta, prima della scadenza del termine di cui al punto 9.1, al Venditore secondo le seguenti modalità:
- utilizzando il numero di fax 0872991189;
- scrivendo all’indirizzo di posta elettronica info@oneufficio.it;
- scrivendo a mezzo posta a Decart Srl - Via Piano delle Vigne, 53 – 66043 Casoli (Ch).

9.4 Entro 14 giorni dall’invio del modulo di recesso, l’Utente dovrà restituire, a proprie spese, i Prodotti acquistati al Venditore. L’Utente dovrà restituire i Prodotti completi di tutti gli eventuali accessori, della documentazione e dei manuali d'uso. Il cartellino identificativo e/o le etichette, ove presenti, dovranno essere ancora attaccati al Prodotto al momento della restituzione.
9.5 Il Venditore si riserva di non accettare la restituzione di Prodotti qualora gli stessi non siano integri, provvisti della confezione originale e in condizioni tali da consentirne la rivendita, salvo che la manipolazione dei Prodotti che ne ha causato il danneggiamento non sia stata necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche ed il funzionamento dei Prodotti. Nel caso in cui il Prodotto non sia in condizioni tali da consentire la rivendita, la Società provvederà a restituirlo all’Utente e ad addebitargli le spese sostenute per la restituzione dello stesso.
9.6 L’Utente potrà esercitare il diritto di recesso in caso di prodotti audiovisivi o di software informatici, unicamente ove quest’ultimi risultino ancora sigillati (in caso di invio materiale) ovvero (in caso di invio telematico, via e-mail o via Internet) qualora il Venditore non abbia, alla data di invio del modulo di recesso, ancora inviato il file o il codice che consente l'attivazione dei Prodotti.
9.7 Nel caso di regolare esercizio del diritto di recesso, il Venditore rimborserà all’Utente l’importo complessivamente pagato, comprensivo delle spese di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dall’eventuale scelta di quest’ultimo di un tipo di consegna diverso dal meno costoso standard offerto dal Venditore), ma ad esclusione delle spese di restituzione dei Prodotti, mediante accredito sullo stesso mezzo di pagamento utilizzato per l’acquisto, salvo che l’Utente non abbia espressamente convenuto altrimenti (in ogni caso, quest’ultimo non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso), entro quattordici giorni dalla ricezione del modulo di recesso debitamente compilato.
In ogni caso, il Venditore non procederà al rimborso sino al ricevimento dei Prodotti resi oppure sino all’avvenuta dimostrazione da parte dell’Utente di aver rispedito i Prodotti resi, se precedente; ferme, in ogni caso, le disposizioni di cui all’art. 9.5.


10. Garanzie e non conformità dei prodotti

10.1 Ai sensi di legge, il Venditore ha l’obbligo di consegnare al Cliente beni conformi al contratto di vendita.
10.2 Per tutti i Prodotti acquistati dall’Utente che sia un Consumatore è prevista la Garanzia Legale di Conformità ex artt. 128 e ss. del Codice del Consumo. Tale garanzia avrà validità di due anni dalla consegna dei Prodotti, purchè la denuncia di difformità dell’Utente avvenga entro due mesi dalla scoperta del difetto.
La garanzia legale di conformità dà diritto all’Utente di ottenere la riduzione del prezzo, la sostituzione gratuita del Prodotto o la risoluzione del contratto di vendita, non essendo esperibili rimedi diversi in ragione della relativa natura.
L’Utente avrà diritto di chiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto di vendita, solo qualora la sostituzione sia impossibile od eccessivamente onerosa, ovvero la sostituzione non sia avvenuta entro termini congrui.
10.3 Per tutti i Prodotti acquistati da Utenti che non siano Consumatori è prevista la Garanzia per i vizi della cosa venduta ex artt. 1490 e ss. c.c. Tale garanzia avrà validità di un anno dalla consegna dei Prodotti, purchè la denuncia dell’Utente avvenga entro otto giorni dalla scoperta del difetto.
La garanzia per i vizi della cosa venduta dà diritto all’Utente di ottenere la risoluzione del contratto, ovvero la riduzione del prezzo.
10.4 L’Utente, sia esso Consumatore o meno, dovrà presentare la propria denuncia scritta al Servizio Clienti utilizzando una delle seguenti modalità:
- utilizzando il numero di fax 0872991189;
- scrivendo all’indirizzo di posta elettronica [si] [no] info@oneufficio.it;
- scrivendo a mezzo posta a Decart Srl Via Piano delle Vigne, 53 – 66043 Casoli (Ch).

Tale denuncia dovrà contenere una descrizione accurata e completa del/i difetto/i contestato/i.
10.5 Il Venditore avrà facoltà di richiedere all’Utente di allegare ai Prodotti per i quali intende far valere la garanzia la fattura di acquisto od altro documento che attesti la data di perfezionamento della vendita.
10.6 In nessun caso un difetto di conformità di lieve entità darà diritto alla risoluzione del contratto.
10.7 Le immagini ed i colori dei prodotti pubblicati sul Sito potrebbero differire da quelli reali per effetto delle impostazioni locali dei sistemi e/o degli strumenti utilizzati per la loro visualizzazione.
Eventuali difformità in tal senso, non sono, quindi, considerati difetti di conformità dei Prodotti.
10.8 Sono esclusi dai difetti di conformità e, dunque, dalla garanzia, eventuali vizi o danneggiamenti determinati da fatti accidentali o da responsabilità dell’Utente o da uso non conforme alla relativa destinazione d’uso dei Prodotti.


11. Limitazioni di responsabilità

11.1 Le presenti Condizioni Generali delineano l’ambito di responsabilità del Venditore, con esclusione di qualsiasi altra garanzia, condizione e termine, espressi od impliciti, stabiliti per legge, anche con riferimento alla qualità od idoneità dei Prodotti per usi specifici, salve comunque quelle garanzie che per legge non possono essere derogate, anche in considerazione dell’eventuale qualità di Consumatore dell’Utente.
11.2 L’Utente sarà il solo ed esclusivo responsabile per la scelta dei Prodotti, che, con l’invio dell’ordine, dichiara di aver effettuato dopo aver preso accurata visione delle caratteristiche dei Prodotti, come indicate sul Sito.


12. Clausola risolutiva espressa

12.1 Il contratto concluso con il Venditore si intenderà risolto di diritto, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c., nei casi di cui ai punti 4.3 e 8.11, cui si rinvia, delle Condizioni Generali, previa comunicazione del Venditore inviata a mezzo e-mail all’Utente.
12.2 L’Utente ha facoltà di risolvere il contratto ai sensi dell’art. 10 delle Condizioni Generali, con i limiti ed alle condizioni ivi indicati. Qualora l’Utente intenda richiedere la risoluzione del contratto, deve farne espressa richiesta nella propria denuncia.


13. Trattamento dei dati personali

13.1 I dati degli Utenti sono trattati nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 (Codice della privacy) ove applicabile, come precisato nell’informativa sul trattamento dei dati personali resa all’Utente all’atto della registrazione.


14. Legge applicabile e foro competente

14.1 I contratti conclusi dall’Utente attraverso il Sito sono regolati dalla legge italiana.
14.2 Per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione, interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita e/o all’esecuzione del contratto concluso ai sensi delle predette sarà competente il Foro del luogo di residenza o di domicilio dell’Utente, ove si tratti di Consumatore.
14.3 Qualora l’Utente non sia un Consumatore, per qualsiasi controversia che dovesse sorgere tra il Venditore e l’Utente relativa all’applicazione, esecuzione, interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita e/o all’esecuzione del contratto concluso ai sensi delle predette, sarà competente in via esclusiva il Foro di Lanciano.
14.4 Per la risoluzione delle controversie sorte dall'esatta applicazione dei contratti disciplinati dalle disposizioni delle Sezioni da I a IV del Capo I del Titolo III della Parte III Codice del Consumo è possibile ricorrere alle procedure di mediazione, di cui al decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28. È fatta salva la possibilità di utilizzare le procedure di negoziazione volontaria e paritetica previste dall'articolo 2, comma 2, dello stesso decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28.